Ascolto di Nina Simone tra musica e vita, sofferenza e orgoglio 24 maggio 2017, ore 20.30 Libreria Zivago, Osteria dell’Utopia, Via Vallazze 34 angolo viale Lombardia, Milano (Città Studi, Piola)

 
Una serata di ascolto, con orecchio musicale e attenzione psicanalitica, dei brani di Nina Simone, artista inclassificabile, che ha mescolato musica bianca e nera, classica e blues e molto altro. A partire da una particolare trasformazione (sublimazione) della propria fatica di vivere ed essere donna e nera, ma anche del suo orgoglio. Senza smettere di soffrire ma anche di suonare e cantare.
Marcella Cannalire, psicoanalista, commenterà l’ascolto dei brani e ne parlerà con Gianni Del Savio, critico musicale, a partire dal suo libro Nina Simone. Il piano, la voce e l’orgoglio nero e con Fabio Galimberti, psicoanalista, autore del testo Il corpo e l’opera. Volontà di godimento e sublimazione.
Tra libri usati e rari della Libreria Zivago, con la possibilità di bere e mangiare prima dell’ascolto (o durante) all’Osteria dell’Utopia.

Autore: Paolo Ferrario

"… di tutte le cose è necessario dire che è impossibile che non siano, cioè è necessario affermare che tutte sono eterne" EMANUELE SEVERINO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...